Gruppi \ Raduni AVVA

1° RADUNO NAZIONALE 32-33-34-35 CORSO
BOLOGNA 13-12-2014 1 RADUNO NAZIONALE A.V.V.A DEL 32-33-34-35 MOTTO IO C'ERO DISTRIBUZIONE DIPLOMI CINQUANTENNALE .............................. Dall’annuncio di una rimpatriata di ex allievi vigili ausiliari del 34° corso per il 50enario del congedo nasceva l’idea di lanciare il 1° Raduno Nazionale degli A.V.V.A del 32° 33° 34° 35° corso. Abbiamo avuto pareri favorevoli da ex ausiliari di Crotone - Milano - Torino - Venezia - Firenze - Roma - Ancona, purtroppo essendo vicino alle feste Natalizie e pochi giorni che intercorrevano fra la nascita dell’idea e il giorno dell’evento, non riuscivano ad organizzarsi per partecipare di persona. Tutti hanno chiesto di riproporlo il prossimo anno. Stiamo studiando la possibilità di effettuarlo a fine maggio o i primi di giugno. Alla trattoria dove ci siamo trovati sono venuti a trovarci, per salutarci e fare un brindisi all’evento, alcuni ex ausiliari di Ferrara e Ravenna. I partecipanti sono dispiaciuti della mancata partecipazione di Rasty nonché Maurizio dovuta ad una banale caduta e ringraziano per il suo omaggio “La torta”

2° raduno nazionale A.V.V.A 2015 foto di rasty
Il raduno è ben riuscito, ha raggiunto il nostro scopo, cioè di far ritrovare, con i vigili, gli ausiliari che dopo il servizio di leva non sono entrati a far parte del corpo nazionale, che in tutte le manifestazioni non vengono mai ricordati. La partecipazione è stata di 90 fra ex vigili e ex ausiliari, al pranzo si sono fermati in 55 e 35 sono stati visitatori portando il loro saluto. La provenienza dei partecipanti oltre Bologna, da Modena, Ravenna e Jesi . Adesioni, tramite email, sono arrivate da Reggio Emilia, Milano, Firenze e Rimini dando pareri favorevoli all’iniziativa. Da Jesi e venuto Pierpaoli, (74° corso), con un mezzo storico di sua proprietà e da Modena Baruffaldi, (79° corso), con oggetti da lui creati in ferro battuto. I partecipanti rappresentavano i corsi 4 - 18 - 21 - 25 - 27 - 33 - 34 - 35 - 36 - 37 - 39 - 41 - 43 - 44 - 45 - 46 - 47 - 52 - 55 - 56 - 59 - 62 - 63 - 65 - 68 - 71 - 72 - 74 - 76 - 79. Nel locale del ritrovo sono state esposte le copie di 32 copertine di libretti fine corso e copia di 77 patacche, alcuni panelli con foto di calamità, inoltre era possibile consultare alcuni estratti dai libretti che riportavano i nominativi degli allievi di quel corso. Abbiamo avuto la visita del sindaco di Calderara di Reno, Priolo Irene, che ha dato la sua disponibilità per il prossimo anno “3° raduno nazionale AVVA”. A tutti i partecipanti è stato consegnato un attestato personale di partecipazione. Per il prossimo raduno stiamo studiando di poter inserire una mostra di mezzi storici privati, fare mercatino di scambio per oggetti pompieristici da collezione e un eventuale raduno dei moto club VV.F. La redazione ringrazia tutti i collaboratori per la ottima riuscita del raduno.

2° raduno nazionale AVVA 2015 foto di Bonfiglioli
Foto inviate da Bonfiglioli Maurizio, figlio di Bonfiglioli Luigi volontario del distaccamento di Bazzano BO - era sopranominato "al fiol dal pec"

3° raduno nazionale AVVA - 28 maggio 2016
Il raduno è ben riuscito, ha raggiunto il nostro scopo, cioè di far ritrovare i ragazzi che sono transitati alla Scuola Centrale Antincendi delle Capannelle dei vari corsi, in particolare quelli che non sono rientrati a far parte del Corpo Nazionale dopo il sevizio di leva, che in tutte le manifestazioni difficilmente vengono ricordati. La partecipazione è stata di 110 fra ex vigili e ex ausiliari, al pranzo si sono fermati in 80 e 30 sono stati visitatori portando il loro saluto. Fuori dalla provincia di Bologna sono intervenuti: Chessa T. da Sassari del 67°, Pescatori M. da Pozzo D’Adda MI del 63°, Sergi C. da Agrate Brianza MB del 67°, Moretti E. da Rimini del 67°, Vincenzi M. da Modena del 75° (autore del monumento ai vigili del fuoco, alto 7 mt. e la base di 2 che si trova nei pressi del comando di Modena). L’ausiliario più anziano presente Trombetti Luciano del 16° (sarebbe stato Sasdelli Luigi del 4° all’ultimo momento non ha potuto partecipare, ma telefonicamente ha inviato il suo saluto) il più giovane Giunti Diego del 164°. Nel locale del ritrovo sono stati esposti alcuni panelli con foto di 48 copertine dei libretti fine corso, foto di 108 patacche, testi sui vigili del fuoco e vignette tratte dai numeri unici, 48 fascicoli da consultare, con i nominativi degli ausiliari che hanno frequentato i corsi (estratti dai libretti), Vincenzi ha esposto le sue opere, bellissime sculture raffiguranti vigili del fuoco. Abbiamo avuto la visita del sindaco di Calderara di Reno, Priolo Irene, che ha dato la sua disponibilità e il patrocinio del comune per il prossimo anno “4° raduno nazionale AVVA e 50enario dei corsi 48-49-50”. Per allietare la giornata è intervenuto il comico Pizzocchi Duilio. A tutti i partecipanti è stato consegnato un attestato personale di partecipazione. Gli organizzatori ringraziano tutti i collaboratori per la ottima riuscita del raduno con la speranza di ritrovarci tutti al prossimo anno con un incremento delle presenze e di poter inserire una mostra di mezzi storici privati e fare mercatino di scambio per oggetti pompieristici da collezione.

4° raduno nazionale 13 maggio 2017
Sintesi del 4°raduno nazionale AVVA Si sono presentati 94 avva di cui 77 si sono fermati a pranzo. Il corso più anziano il 17° con 4 AVVA tutti da Bologna il più giovane 161° con 1 da Biella - i corsi più rappresentati con 6 avva il 67° da Bologna - Sassari - Ferrara - Monza - Rimini, il 34° con 5 AVVA 4 da Bologna e 1 da Savona. Oltre le provenienze sopra citate Milano - Senigallia AN - Suzzara MN - Brescia - Modena. Per cause i forza maggiore hanno dovuto rinunciare al raduno ed hanno telefonato inviando un saluto a tutti i presenti con l’augurio di buon proseguimento ed un arrivederci al prossimo anno da Bologna Lazzeri E. 4° Salvatori A. 45° Cesari M. 41° - da Castel’Arquato PC Fanzini C. 83° - da Civitavecchia RM Richichi G. 48° - da Genova Bianchi G. 62° - da Milano Toni V. 35° - da Ravenna Rusticali M. 76°. Durante la manifestazione abbiamo registrato 12 nuovi iscritti siamo già in 70. L’ANAVVA ringrazia tutti i partecipanti, con la speranza di aver fatto passare un giornata in allegria e di ricordi, un arrivederci al prossimo anno. Il nostro motto “INCONTRARSI E RICORDARE” Commenti su Facebook Mauro Pastorelli a pranzo con l'ANAVVA a Lippo di calderara un revaival molto piaciuto a tutti i partecipanti pronti per il prossimo anno. Un ringraziamento particolare a Mauro Orsi e Romano Malavasi compreso lo staff della cucina. Ivano Cavallina Piacevole e divertente incontro che ci ha permesso finalmente di rivederci o di conoscerci, accompagnati da un ottimo pranzo. Complimenti a Mauro Orsi e a tutti gli organizzatori per l’eccellente risultato. Molti di noi sono anche tornati a casa con un gradito premio della lotteria e, tutti, con la pergamena personalizzata e l’adesivo commemorativi. Un grazie e arrivederci al prossimo raduno. Tonini Chessa Anche quest'anno ho partecipato con mia moglie all quarto raduno Nazionale AVVA svoltasi a Bologna. Festa bellissima con i comillitoni di Bologna e Milano - tutto bene alla prossima.Commovente il momento che Mauro e Romano anno Donato la targa di riconoscimento alla giovane sindaca. Loris Bergonzoni Grazie per la bellissima giornata. Proverò in tutti i modi di rintracciare più AVVA possibili per i prossimi raduni, alla prossima... Franco Ansaloni Una giornata bellissima. E sopratutto un pranzo ricco e appetitoso (le lasagne eccezionali) Cesare Borsari Complimenti per la giornata e l'organizzazione bravi. Luca Palazzani Bellissima iniziativa ringrazio tutti gli organizzatori con grosso in bocca al lupo per i prossimi anni !!!!!

5° raduno nazionale 19 maggio 2018
Ringrazio anche a nome dell’associazione tutti gli intervenuti al 5° raduno AVVA, sperando di ritrovarci il prossimo anno al 6° raduno aumentando le presenze - sono intervenuti ex AVVA da Savona, Brescia, Como, Arezzo, Milano, Pavia, Genova, Lecco, Cesena, Pesaro, Ravenna ovviamente Bologna spero di non aver dimenticato nessuno. A pranzo abbiamo avuto la gradita presenza dell’Ing Tolomeo Litterio “sostenitore dell’associazione” che ha comunicato - “ il 13 ottobre p.v verrà effettuato un raduno AVVA alle Capannelle - la cosa è ancora in fase organizzativa, appena avrà il programma lo invierà per pubblicarlo in facebook nei vari gruppi” - sempre a pranzo un’altra gradita presenza l’Ing. Carlo Dall’Oppio comandante VV.F. di Bologna. Fra i partecipanti era presente un AVVA del 4° corso di Bologna e uno del 9° da Savona. Prossimamente pubblicherò foto e video. Grazie a tutti un abbraccio Mauro________________________________________ Alcuni commenti su Facebook nei gruppi “ANAVVA - AVVA-VVF - Nuovo gruppo storico VV.F Roma” Massimo Alberto Giorgetti Ieri a Lippo di Calderara di Reno - Bologna , magnifico 5° raduno AVVA VVF Giornata organizzata alla grande con ottimo pranzo, tanti amici e tante risate Grazie ancora a Mauro, ai volontari e Cda. Probabilmente il 13 Ottobre sarà organizzato un incontro AVVA VVF a Roma Capannelle. Tonino Chessa Complimenti Mauro. Romano e tutta l'organizzazione per tutto quello che fate per la riuscita di questo ritrovarsi tra A.V.V.A di tutta Italia. Massimo Ermini Mauro è stato bello Complimenti x l'organizzazione Ansaloni Franco GRANDE Mauro una BELLISSIMA giornata Alfonso Palumbo bravissimi Miriam Deserti Bella giornata..Tutto ben riuscito! Bravo il mio Mauro. Paolo D'Anna Mauro grazie a te e a Romano per la bella giornata e per gli amici ritrovati Giulio Gaimarri Mi complimento con te Mauro per come ai organizzato l’evento grazie Franco Parente Ciao Mauro se si farà il 13 ottobre alle Capannelle mi avverti subito perchè devo fare i biglietti degli aerei dalla Danimarca, un caro saluto e buona giornata. Roberto Sabella Ho fatto l'istruttore professionale presso le SCA fino al 1997 anno in cui sono andato in pensione. Sapere che esiste un'associazione ex AVVA mi riempie di entusiasmo. Spero che Il 13 ottobre ci si ritrovi tutti insieme per ricordare tutti I momenti belli che noi tutti serbiamo in cuore. Capocchia Gianfranco Mi piace l'idea ove possibile parteciperò anche io come ex AVVA e come ex Istruttore. Augustoo Tacconi Augusto Tacconi 71 corso 4 compagnia sarei lieto di partecipare al prossimo raduno Maurizio Cetroni Bravo mauro anche io partecipo 70" corso 3 comp. Guido Bianchi Grazie a tutta l'organizzazione , è stato bellissimo poter incontrare persone che come me hanno trascorso un periodo particolare della nostra vita.E' stato anche il modo per poter condividere emozioni con due avva, Massimo di Como e Paolo di Pesaro del 62° corso che non conoscevo ma è stato come se ci frequentassimo da sempre.Il raduno serve anche a questo. Massimo Cesari Bravo Orsi, grazie al tuo impegno abbiamo trascorso una bellissima giornata. Alla prossima volta. su ANAVVA al filmato Tonino Chessa Sempre professionale Alfonso. Complimenti bel filmato ricordo ciao. Gianni Pellizzoni Grazie per la precisa e gradita documentazione della bella giornata Paolo Tonti Ho visto il video, grazie sarà un ricordo che mi porterò sempre con me. Massimo Cesari Bel filmato di una bella giornata. Alla prossima.

Memorial SCA - VVF 13 ottobre 2018
Anche a nome dell'ANAVVA ringrazio tutti gli AVVA che sono venuti a trovarci al nostro gazebo allestito al Memorial SCA - AVVA sabato 13 ottobre. Un ringraziamento all'Ing. Litterio per l'invito a partecipare alla manifestazione e all'Ing. Giomi che è venuto al gazebo e ha lodato la nostra iniziativa. Diverse sez. dell'ANVVF si sono complimentate per la nostra iniziativa del badge. Un abbraccio a tutti e un arrivederci al nostro 6 raduno che si terra fine maggio o primi di giugno - raduno conviviale rispettando il nostro motto "INCONTRARSI E RICORDARE" GRAZIE ANCORA Fausto Gobbi Anche se all'ultimo momento ho dovuto rinunciare a partecipare con i miei colleghi di Ancona, La voglio ringraziare per l'impegno che ha dedicato alla manifestazione che ho potuto seguire attraverso le numerose foto pubblicate. Grazie. Grazie anche per l'impegno profuso fino ad ora per l'Associazione. Grazie di cuore e speriamo di poterci incontrare in futuro. Mauro Serini L'avevo già fatto da qualche parte ma voglio ribadirlo....... Grazie Mauro e un sentito grazie anche alla tua signora per la vostra disponibilità ed il vostro impegno..... Massimo Cesari IL MERITO E' TUTTO TUO. CARO MAURO !!!COMPLIMENTI Ansaloni Franco Bravo bravo ragazzo e soprattutto BRAVO Marco Parisini Grazie per il tuo impegno a favore dei nostri ricordi